Ryanair a caccia di Boeing 737 Max: ordinati più di 200 aerei dopo gli incidenti - The Flight Club
Notizie

Ryanair a caccia di Boeing 737 Max: ordinati più di 200 aerei dopo gli incidenti

Una vera e propria mano tesa quella di Ryanair nei confronti di Boeing, che ha ricevuto un grosso ordine di…

Una vera e propria mano tesa quella di Ryanair nei confronti di Boeing, che ha ricevuto un grosso ordine di 737 Max. Si tratta della prima volta dopo gli incidenti. Un investimento non di poco conto, quello messo in atto dalla compagnia aerea low-cost irlandese.

In questo articolo:

    Ben 75 nuovi aerei Boeing 737 Max si aggiungono al novero dei velivoli a disposizione del colosso europeo. Un primo passo per riuscire a lasciarsi alle spalle il periodo tremendo caratterizzato da due gravi incidenti. Disastri che hanno portato alla morte di ben 346 persone.

    Nello specifico Ryanair ha confermato un ordine di 135 velivoli, un accordo siglato prima dei disastri aerei. Va da sé che avrebbe potuto decidere facilmente di venir meno al contratto, considerando quanto accaduto. La compagnia ha invece stupito tutti, rilanciando: è stata infatti esercitata un’opzione per comprare altri 75 aerei.


    Non si conosce esattamente la cifra versata per i velivoli, anche se c’è da credere che Ryanair sia riuscita a ottenere un forte sconto, considerando le speciali condizioni di Boeing. Stando a quanto riportato dal “Wall Street Journal”, la cifra finale ammonterebbe a circa 7 miliardi di dollari.

    Una boccata d’aria per Boeing, che torna a vendere dei 737 Max, nella speranza di riuscire a ripulirne il nome. Prima di questo massiccio ordine ce ne erano stati due minori, che non avevano fatto rumore. Si era trattato di due soli aerei inviati a una piccola compagnia polacca, ai quali si sono aggiunti altri tre indirizzati a un cliente sconosciuto ai media.

    Immagine ufficio stampa Ryanair (credit: Piotr Mitelski)

    I due incidenti dei Boeing 737 Max

    Le autorità di tutto il mondo hanno deciso di vietare l’utilizzo di tutti i Boeing 737 Max in servizio dopo due gravi incidenti, che hanno portato al decesso di ben 346 persone. Il modello è quindi stato fermo per più di un anno.

    Il primo incidente risale al 28 ottobre 2018. Al centro del disastro vi fu, al tempo, il volo Lion Air 610, precipitato in Indonesia. Il secondo disastro risale invece al 10 marzo 2018. Si trattava di un volo Ethiopian Airlines 302, precipitato in Etiopia.

    Al grande clamore mediatico seguirono delle attente analisi tecniche. Stando alle valutazioni operate dagli esperti, in entrambi i casi all’origine degli incidenti vi furono dei malfunzionamenti di un particolare sensore, legato a un meccanismo elettronico. Il suo compito era quello di evitare una fase di stallo del mezzo in volo.

    Ad aggravare la situazione, resa poi ingestibile da parte dei piloti, furono le cattive pratiche aziendali di Boeing, così come le negligenze da parte della Federal Aviation Administration (FAA, ovvero l’agenzia governativa americana a capo dell’aviazione civile). Il tutto è emerso successivamente, dopo il termine delle inchieste giudiziarie relative. Considerando questo drammatico passato, il ritorno in volo dei Boeing 737 Max non poteva che destare un grande interesse mediatico, soprattutto in un anno poco fortunato come il 2020.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno e per sempre se si spendono 12k euro all'anno
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno e gratis ogni anno successivo se si spendono 12k €
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.