Singapore toglie tutte le restrizioni, Hong Kong apre ai non residenti (con quarantena) - The Flight Club
Notizie

Singapore toglie tutte le restrizioni, Hong Kong apre ai non residenti (con quarantena)

Singapore e Hong Kong, le due megalopoli asiatiche sarebbero dovute essere le prime a riaprire le frontiere ai turisti, già…

Singapore e Hong Kong, le due megalopoli asiatiche sarebbero dovute essere le prime a riaprire le frontiere ai turisti, già a fine 2020 si era parlato di un corridoio turistico per consentire gli spostamenti tra le due nazioni, invece, a distanza di oltre 2 anni, vivono in una situazione diametralmente opposta.

In questo articolo:

    La situazione a Singapore


    Singapore ha riaperto le frontiere lo scorso autunno con il protocollo VTL e, a partire dal 26 aprile, ha rimosso tutte le restrizioni residue per i viaggiatori vaccinati diretti nella città stato asiatica. In questi mesi le regole sono cambiate e lo scorso marzo erano state alleggerite quasi tutte le richieste per autorizzare gli spostamenti.

    Adesso è arrivato il momento in cui Singapore ha annunciato la rimozione di tutte le regole, o meglio dell’unica regola residua, ovvero la necessità di effettuare un tampone PCR pre partenza prima di imbarcarsi.

    Inoltre il paese rimuoverà anche la maggior parte delle regole di utilizzo delle mascherine, mentre le app Trace Together e SafeEntry dovranno essere utilizzate solo in grandi eventi con più di 500 partecipanti, night club, ristoranti e bar.

    La situazione ad Hong Kong

    Diametralmente opposta la situazione di Hong Kong: frontiere ermeticamente chiuse da due anni e “prigionia” per cittadini ed equipaggi degli aerei.

    Un primo pallido segnale di riapertura è però arrivato. Dal primo maggio verrà tolto il divieto di ingresso ai non residenti. I visitatori dovranno rispettare il rigoroso protocollo anti covid che prevede: tampone pre partenza, tampone all’arrivo in aeroporto e isolamento in strutture speciali per una settimana.

    Trascorsi i 7 giorni ed effettuati altri due test anti covid, si potrà circolare liberamente per la città.

    In conclusione

    I due passi con cui Singapore e Hong Kong hanno viaggiato in questi ultimi 24 mesi hanno convinto migliaia di persone e aziende a lasciare l’ex protettorato britannico per trasferirsi a Singapore. Cathay Pacific, la compagnia di bandiera, ha costretto i suoi equipaggi ad una vita folle per poter lavorare e ha ovviamente perso miliardi di dollari e milioni di passeggeri a causa del divieto anche ai voli in transito.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 200 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 200 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.