Guide

Alcuni segreti sul programma Avios che non tutti conoscono e come fare 100 avios gratuiti

Abbiamo parlato in un precedente articolo del programma (o meglio dei programmi) Avios, lo schema loyalty delle compagnie aeree appartenenti…

Abbiamo parlato in un precedente articolo del programma (o meglio dei programmi) Avios, lo schema loyalty delle compagnie aeree appartenenti al gruppo IAG.

Ci sono però alcuni aspetti particolari di questi programmi che potrebbero sfuggire a chi si avvicina per la prima volta a questa realtà. Vediamoli insieme.

Conviene iscriversi fin da subito ad almeno 3 programmi

Uno dei vantaggi principali è quello di poter spostare liberamente i propri punti Avios da un programma all’altro. Per poter fare questo, è necessario registrarsi ai club fedeltà delle diverse compagnie (British Airways, Iberia, Vueling/Aer Lingus) con gli stessi dati anagrafici (nome, cognome, data di nascita, indirizzo) altrimenti non sarà possibile trasferire i punti da un programma all’altro.

Inoltre, per poter trasferire punti da/per Iberia Plus, è necessario che l’account sia stato aperto da almeno 90 giorni e che abbia guadagnato almeno 1 avios. Una particolarità di Vueling e Aer Lingus è che entrambe si appoggiano, per la gestione dei punti, ad una piattaforma esterna (avios.com), per cui basterebbe una sola registrazione per poter sfruttare i vantaggi di entrambe le compagnie.

Esiste il conto collettivo, ma solo con British Airways


Solo BA consente di creare un conto unico nel quale far confluire le miglia guadagnate da tutta la famiglia. Per poterlo creare, è necessario che tutti i membri siano registrati con lo stesso indirizzo di residenza. In un conto collettivo è possibile inserire anche i figli minorenni, che altrimenti non potrebbero iscriversi all’Executive Club di BA.

Tutti i partecipanti ad un conto collettivo continuano a guadagnare i propri Avios sulla base dei voli o delle attività effettuate, ma quando si utilizzano gli Avios per prenotare un volo od un soggiorno, questi vengono prelevati dai conti di tutti i membri in proporzione a quanti ne dispongono.

A volte bisogna fare una triangolazione

Se il nostro account BA fa parte di un conto collettivo, potremmo avere problemi a spostare gli Avios da/verso Iberia. In questo caso, ci appoggeremo al conto Vueling/Aer Lingus aperto tramite avios.com, facendo 2 passaggi.

Si possono guadagnare Avios con lo shopping online

Tramite la piattaforma shopping.avios.com, accedendo con le credenziali Vueling, è possibile ottenere un cashback in Avios da moltissimi negozi online. Se poi masticate un po’ di spagnolo, potete collegarvi al vostro account Iberia Plus, impostare il paese su España ed accedere al portale IberiaPluStore. Da lì registratevi a showroomprive.es, che regala 100 Avios ad ogni nuovo utente. In questo modo, avrete guadagnato i vostri primi Avios (e attivato il vostro account per poterli trasferire).

Per viaggiare verso le Americhe con gli Avios, Iberia costa meno di BA

Prenotando un biglietto attraverso gli Avios, a livello di tasse, un volo Iberia costa molto meno se la prenotazione viene effettuata sul sito iberia.com, non solo rispetto ad un analogo volo BA prenotato su ba.com, ma anche rispetto allo stesso volo Iberia prenotato su ba.com.

Per cui, se volete volare Iberia (che collega molte destinazioni in nord/centro/sud America) vi conviene trasferire gli Avios su Iberia.com e prenotare da lì.

Per la Business Class di lungo raggio, Iberia richiede meno Avios di BA

Le tabelle per l’utilizzo delle miglia di British Airways ed Iberia sono simili come struttura ma differenti nei valori. In genere, per i voli oltre le 3.000 miglia, rispetto a BA, Iberia richiede un numero di Avios superiore in economy, ma decisamente inferiore in Business Class.

Se a questo aggiungiamo il fatto che ciclicamente Iberia propone una promo per viaggiare in due con le miglia necessarie per una solo biglietto, ecco che il viaggio di coppia in Business Class negli USA o in Sud America diventa quasi alla portata di tutti. Qui sotto trovate la tabella Iberia e per confronto quella BA:

Iberia: costo in Avios per voli premio (escluse tasse e supplementi)
Zona Distanza Discount Economy Economy Premium Economy Business Class
Off-peak Peak Off-peak Peak Off-peak Peak Off-peak Peak
1 1—650 miglia 4,500 5,000 6,750 7,500 9,000 10,000
2 651—1,150 miglia 7,500 8,250 11,250 12,500 15,000 16,500
3 1,150—2,000 miglia 10,000 11,000 15,000 16,500 20,000 22,000
4 2001—3000 miglia 11,000 12,500 16,000 18,750 21,250 31,250
5 3,001—4,000 miglia 17,000 20,000 22,000 28,000 25,500 35,000 34,000 50,000
6 4,001—5,500 miglia 21,250 25,000 27,750 35,000 31.750 43,750 42,500 62,500
7 5,501—6,500 miglia 25,500 30,000 33,250 42,000 38,250 52,500 51,000 75,000
8 6,501—7,000 miglia 29,750 35,000 38,750 49,000 44,250 61,250 59,500 87,500
9 7,001+ miglia 42,500 50,000 55,250 70,000 63,750 87,500 85,000 125,000
Navetta Madrid-Barcelona 4,500 4,500 9,000 9,000
Madrid-Londra 6,500 7,500 9,750 11,250 12,750 15,000

 

British Airways: costo in Avios per voli premio (escluse tasse e supplementi)
Zona Distanza Economy Premium Economy Business Class First Class
Off-peak Peak Off-peak Peak Off-peak Peak Off-peak Peak
1 1—650 miglia 4,000 4,500 5,750 6,750 7,750 9,000 15,500 18,000
2 651—1,150 miglia 6,500 7,500 9,500 11,250 12,750 15,000 15,500 30,000
3 1,150—2,000 miglia 8,500 10,000 12,750 15,000 17,000 20,000 34,000 40,000
4 2001—3000 miglia 10,000 12,500 20,000 25,000 31,250 37,500 42,500 50,000
5 3,001—4,000 miglia 13,000 20,000 26,000 40,000 50,000 60,000 68,000 80,000
6 4,001—5,500 miglia 16,250 25,000 32,500 50,000 62,500 75,000 85,000 100,000
7 5,501—6,500 miglia 19,500 30,000 39,000 60,000 75,000 90,000 102,000 120,000
8 6,501—7,000 miglia 22,750 35,000 45,500 70,000 87,500 105,000 119,000 140,000
9 7,001+ miglia 32,500 50,000 65,000 100,000 125,000 150,000 170,000 200,000

Alta e bassa stagione non sono uguali per tutti

Il costo in Avios dei voli premio varia in funzione dei periodi di alta (peak) o bassa (off-peak) stagione secondo un calendario che è diverso a seconda del vettore che opera il volo.

In pratica BA, Iberia e Aer Lingus hanno ciascuno il proprio calendario basato su festività, ponti e vacanze del paese di riferimento, per cui ci sono periodi dell’anno che sono alta o bassa stagione per tutti, altri che lo sono solo per qualcuno.

Se si vuole prenotare un volo in primavera o in autunno, può essere utile verificare se il periodo scelto capita in alta o bassa stagione ed eventualmente adattare il proprio programma di viaggio. Ho creato un calendario condiviso per il mio sito con i periodi di alta stagione dei tre vettori, lo trovate qui sotto:

Puoi guadagnare Avios anche viaggiando con Emirates, Air France o KLM…

…a patto che il volo sia in codeshare con Qantas. Qantas infatti è l’unico partner di BA con il quale è possibile guadagnare Avios e tier points anche sui voli in codeshare operati da vettori non appartenenti all’alleanza Oneworld.

Non tutti i voli Emirates hanno codeshare con Qantas, per quanto riguarda KLM si tratta solo del volo tra Amsterdam e Singapore, per Air France dei voli da Parigi Charles De Gaulle a Singapore e Hong Kong. Per poter accreditare gli Avios è necessario che il volo sia prenotato come Qantas, per cui il consiglio è di acquistarlo direttamente dal sito della compagnia aerea australiana.

Puoi guadagnare Avios volando con United (ancora per poco probabilmente)

Nonostante faccia parte dell’alleanza Star Alliance, United è da tempo partner di Aer Lingus, per cui è possibile guadagnare Avios accreditando i voli sul programma AerClub. In questo caso, gli Avios saranno riconosciuti in proporzione all’importo speso, non alle miglia volate (AerClub riconosce 3 Avios per ogni € speso). Ora che Aer Lingus è entrata a far parte della Joint Venture transatlantica assieme a British Airways, American Airlines, Iberia e Finnair, è probabile che l’accordo con United venga cancellato.

A proposito di Aer Lingus…

È possibile prenotare con Avios i voli Aer Lingus tramite la piattaforma avios.com (sia per utenti AerClub che Vueling Club) ma, stranamente, sembra che se si prenotano telefonicamente tramite il call center di British Airways (usando Avios BA), il costo delle tasse sia più basso che online. Non ho ancora avuto modo di verificare questa cosa di persona, ma con l’ingresso nella Joint Venture del punto precedente, anche questa anomalia potrebbe sparire presto.

American Express Oro
  • Cashback di 250€ spendendo 4000€ nei primi 180 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 250€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.