Recensioni

Recensione AC hotels Genova

Da quando l'hotel vicino all'aeroporto di Genova ha cambiato gestione, abbandonando il marchio Sheraton, l'AC hotel nel levante cittadino è…

Da quando l’hotel vicino all’aeroporto di Genova ha cambiato gestione, abbandonando il marchio Sheraton, l’AC hotel nel levante cittadino è l’unica opzione che permette di guadagnare punti soggiornando a Genova per i clienti del gruppo Marriott. In città e nell’area metropolitana non sono presenti nemmeno hotel del gruppo Hilton.

Location

L’hotel è posizionato nel levante cittadino, decisamente decentrato rispetto al cuore più turistico della città. Facile da raggiungere uscendo al casello di Genova Nervi sulla A12, la Genova-Livorno.

La struttura è facile da raggiungere essendo ubicata su una delle arterie cittadine principali, sia per chi proviene dal centro sia per chi arriva dall’autostrada. Dotata di un parcheggio sotterraneo, confina con un supermercato Coop, sempre utile in caso di necessità last minute.

Prenotazione e ricevimento


Prenotazione effettuata tramite app, se non si usano i canali ufficiali non si accumuleranno punti e non si godrà dei benefici previsti dal livello nel programma fedeltà Bonvoy. Il costo della camera non mi sembrava particolarmente aggressivo, anche paragonando la situazione rispetto a quanto sta accadendo a Milano, in ogni caso ho preferito pagare 92€ per una notte piuttosto che usare 10k punti Bonvoy.

Una ulteriore motivazione che mi ha spinto a pagare la camera è stata l’attuale promozione che permette a tutti i clienti élite di guadagnare doppi punti e doppie notti qualificanti.

Gli spazi comuni sono molto moderni, al mio arrivo in hotel era presente una sola addetta al ricevimento e le pratiche burocratiche sono state svolte in maniera rapida, interessante il fatto che venga proposto di prenotare un tavolo per la cena nel ristorante dell’hotel, visto che tutti i ristoranti in città sono chiusi causa Covid.

La camera

Al mio arrivo in hotel sono stato informato di aver ricevuto un upgrade gratuito, francamente non ho trovato differenze tra la camera standard con letto king che avevo prenotato e la camera che ho ricevuto.

Arredamento nella norma, come le dotazioni della camera.

Letto king e materasso molto comodo.

A disposizione anche una macchinetta del caffè e un frigo bar, vuoto.

E’ incredibile come in hotel di questa categoria ci siano televisori di così scarse dimensioni.

Il bagno mostra forse tutti gli anni della struttura.

Dotazione standard anche come kit per la cura della persona.

Telecomando imbustato e due bustine per igienizzare mani e superfici.

Ristorante e colazione

Essendo tutto chiuso ho mangiato un piatto di pasta nel ristorante dell’hotel. Devo dire che si sono organizzati molto bene, due turni per ridurre l’affollamento, menu ricercato con prodotti e piatti tipici. Servizio davvero ben eseguito, forse solo un pochino lento.

Buffet della colazione “essenziale” e non adeguato, anche se in epoca di covid. La tariffa prenotata prevedeva la colazione inclusa, ma questo non vuol dire che non si possa proporre un servizio adeguato allo standard. Pochissima scelta di prodotti caldi, di fatto solo uova strapazzate o sode.

Anche la scelta dei dolci era ridotta all’osso con piccoli croissant (vuoti o alla crema) e una torta.

Il resto del buffet prevedeva succhi, yoghurt, formaggi e della frutta fresca.

In conclusione

Se si vuole guadagnare punti Bonvoy soggiornando a Genova non ci sono alternative. Considerato che la tariffa di 92€ comprendeva anche la colazione, valuto positivamente la notte trascorsa in questa struttura, adatta sicuramente a soggiorni di lavoro e non per chi vuole trascorrere qualche giorno alla scoperta della città.

Insufficiente la colazione.

Il verdetto
Spazi comuni belli e moderni. Le camere invece sono nella media, forse sotto.
6.5

Pro

  • Posizione comoda nel levante cittadino
  • Ha il garage

Contro

  • Lontano dal centro
  • Colazione insufficiente
  • Per entrare e parcheggiare si fa la gimkana tra le colonne
  • Camere datate