Oggi è un giorno triste, la rivoluzione Marriott Bonvoy è iniziata - The Flight Club
Frequent Flyer

Oggi è un giorno triste, la rivoluzione Marriott Bonvoy è iniziata

La rivoluzione in casa Marriott Bonvoy è stata annunciata a tappe. Inizialmente la pillola è stata addolcita con l’annuncio del…

La rivoluzione in casa Marriott Bonvoy è stata annunciata a tappe. Inizialmente la pillola è stata addolcita con l’annuncio del rinnovo automatico degli status fino a tutto il 2022, in quell’occasione era stato comunicato che nel corso dell’anno Marriott avrebbe abbandonato la tabella fissa per le notti premio in favore di un pricing variabile.

In questo articolo:

    Le scorse settimane poi è arrivata la comunicazione ufficiale: il “giorno del giudizio” è oggi, martedì 29 marzo 2022. A partire da questo momento entrerà in vigore la nuova tariffazione delle notti premio negli hotel del gruppo Marriott, questo vuol dire che in linea generale prenotare una notte con i punti costerà di più, tradotto una svalutazione del valore dei punti. L’incubo dei reward traveller, il peggiore dei regali che si può ricevere.


    Cosa cambia da oggi

    Fino ad ieri era molto facile sapere quanto costava una notte premio in uno degli 8.000 hotel del gruppo Marriott sparsi per il mondo. Tutte le strutture, infatti, sono divise per categoria e ad ognuna di esse corrispondeva un costo a notte in base alla stagionalità.

    Categoria dell’hotel Bassa stagione Standard Alta stagione
    1 5.000 7.500 10.000
    2 10.000 12.500 15.000
    3 15.000 17.500 20.000
    4 20.000 25.000 30.000
    5 30.000 35.000 40.000
    6 40.000 50.000 60.000
    7 50.000 60.000 70.000
    8 70.000 85.000 100.000

    Adesso invece tutto cambia, anche se la modifica avverrà per gradi.

    • Da oggi fino alla fine del 2022, i prezzi nel 97% delle proprietà continueranno a rimanere compresi nella vecchia forchetta di bassa/alta stagione; mentre le tariffe potrebbero essere più alte rispetto a quelle attuali in circa il 3% delle strutture, anche rispetto al prezzo dell’alta stagione.
    • A partire dal 2023, terminerà il grace period: i prezzi non saranno più calmierati e tutto il portfolio Marriott avrà il pricing dinamico come avviene ad esempio in Hilton.

    Perché il peggio è per noi che abitiamo fuori dagli USA

    Il motivo è semplice: nel mercato americano ci sono tantissime modalità che permettono agli utenti di accumulare un grande quantità di punti grazie all’uso delle carte di credito co-branded, cosa inesistente ad esempio in Italia. Queste carte di credito permettono di moltiplicare anche X20 i punti per dollaro spesi negli hotel. Al contrario per chi risiede in Italia, a parte accumulare punti soggiornando, l’unica altra opzione è trasferire i punti Membership Rewards in punti Bonvoy. Senza dimenticare che Bonvoy è decisamente meno generoso in termini di promozioni rispetto ad Hilton Honors.

    Adesso non resta che aspettare e vedere settimana dopo settimana come si aggiusteranno i nuovi prezzi.

    Sono quattro gli hotel italiani che saranno interessati dall’aumento, che sarà di minimo 20mila punti Bonvoy a notte:

    • Hotel Cala di Volpe, a Luxury Collection Hotel, Costa Smeralda
    • Hotel Pitrizza, a Luxury Collection Hotel, Costa Smeralda
    • Hotel Romazzino, a Luxury Collection Hotel, Costa Smeralda
    • The Gritti Palace, a Luxury Collection Hotel, Venezia

    Certo, Marriott dice che solo il 3% degli hotel diventa più caro, ma il problema è che quel 3% rappresenta il top di quello che questa catena offre in tutto il mondo.

    American Express Oro
    • Quota gratuita il primo anno
    • 250 euro di cashback
    • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
    • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
    • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
    • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
    Quota gratuita il 1° anno + 250 € di cashback
    Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.