Frequent Flyer

Sono diventato Platinum Elite in Marriott Bonvoy, tempo di scegliere i miei Choice Benefits

Ho tagliato, per la prima volta, un traguardo importante nel programma fedeltà Marriott Bonvoy: sono diventato Platinum Elite. Ho deciso…

Ho tagliato, per la prima volta, un traguardo importante nel programma fedeltà Marriott Bonvoy: sono diventato Platinum Elite.

Ho deciso di puntare su questo programma ad inizio 2022 per due motivi:

  1. Grazie alle notti rollover avevo la possibilità di qualificarmi per lo status Diamond di Hilton fino a 2024 con solo 3 soggiorni nel 2022.
  2. La promozione Marriott Bonvoy permetteva di guadagnare doppie notti qualificanti. Questo ha voluto dire dimezzare le notti effettive necessarie per ottenere lo status, da 50 a 25.

Resto fermamente convito che tra Hilton Honors e Marriott Bonvoy sia il primo il miglior programma fedeltà per un utente italiano “medio”, ma la possibilità di ottenere lo status così velocemente e con la metà delle notti qualificanti mi ha spinto a provare con più frequenza le strutture Marriott rispetto a quelle di altre catene nei primi mesi dell’anno.


Devo dire di aver scoperto dei bellissimi posti: dal W di Bangkok al Royal Hawaiian di Honolulu, fino a molte delle strutture Marriott in Italia. Ma è adesso che, grazie allo scatto dal livello Gold, quello compreso nella quota annuale della American Express Platino, sono passato a Platinum Elite che le cose diventano molto interessanti.

I vantaggi per i titolari del livello Platinum Elite

E’ importante sapere che i benefici che si ottengono grazie allo status variano a seconda della tipologia dell’hotel dove si soggiorna e dell’insegna.

La spiaggia del Marriot Merlin Beach di Phuket

In generale però un ospite con questo livello può aspettarsi:

  • Upgrade di camera, fino alla suite. Questo è un diritto ad avere assegnata la miglior camera disponibile in hotel al momento del check-in per tutta la durata del soggiorno. A differenza del programma Hilton Honors dove, nonostante i recenti cambiamenti, questo upgrade non è certo e dipende sempre e comunque dall’hotel. L’upgrade è escluso quando si soggiorna in queste insegne: Marriott Vacation Club, Marriott Grand Residence Club, Aloft, Element e Vistana; mentre presso le proprietà Ritz-Carlton, gli upgrade in suite sono disponibili solo per i membri Titanium e Ambassador
  • Accesso alle executive lounge. L’ospite principale e un ospite che soggiorna nella stessa camera ricevono l’accesso garantito alla lounge presso i seguenti marchi Marriott: Autograph Collection, Delta, JW Marriott, Le Meridien, Marriott, Renaissance, Sheraton e Westin. Le M Lounge sono riservate ai titolari di uno status o agli ospiti che prenotano una stanza executive. In questi spazi è servita la colazione, mentre nel resto della giornata sono perfette per sgranocchiare degli snack, bere e fare l’aperitivo.
  • Regalo di benvenuto a scelta (con colazione in opzione). Ad ogni soggiorno gli iscritti al programma Bonvoy ricevono un regalo che varia a seconda dello status e delle proprie preferenze. Per capire quante possibilità diverse ci sono, basta vedere la tabella qui sotto che riassume i vari gift a seconda dell’hotel in cui si soggiorna.

Come si vede, anche con lo status Platinum non è certa la possibilità di ricevere la colazione gratuita, o meglio è uno dei gift richiedibili. Se l’hotel ha una lounge, la colazione sarà compresa grazie alla possibilità di accedere riservata al livello Platinum, in caso contrario si dovrà scegliere tra punti, colazione o uno degli altri regali offerti dalla struttura. Nel caso si scelga la colazione come benefit in un hotel che ha la lounge si potrà quindi fare colazione nel ristorante e non solo nella lounge, ma ovviamente non lo consiglio.

  • Check-out posticipato alle 16:00 garantito. Non c’è bisogno di chiedere nulla, questo è un benefit automatico e garantito. L’unica eccezione è nei resort, dove il check-out posticipato è soggetto a disponibilità. Questo benefit vale tantissimo, vuol dire poter uscire dalla stanza anche più di 24 ore dopo essere arrivato in hotel.
  • 50% di punti bonus Bonvoy. Questo bonus permette di massimizzare l’accumulo dei punti, arrivando ad ottenere 15 punti per ogni dollaro speso in struttura e in tutte le spese qualificanti.
  • Accesso ad internet premium. Si avrà accesso gratuito al wi-fi e si dovrebbe ricevere una connessione più veloce rispetto a quella che ricevono gli altri ospiti dell’hotel.
  • Ultimate Reservation Guarantee. Garantisce un risarcimento se qualcosa durante il soggiorno non rispetta lo standard previsto dalla prenotazione. Nello specifico questa garanzia entra in gioco se la prenotazione non viene onorata, se non si riceve il regalo di benvenuto, se non viene dato accesso alla lounge o se la tipologia del letto in stanza non è quella richiesta.
  • Platinum Choice Benefits. Ogni utente, ogni anno, può scegliere i suoi Platinum Benefits

Cosa sono i Choice Benefits

I choice benefits sono delle opzioni che scattano al raggiungimento dello status Platinum (50 notti) e Titanim (75 notti). Ogni utente può scegliere il premio che preferisce tra i seguenti:

  1. 5 Suite Night Awards. Indica la possibilità di richiedere upgrade di stanza in suite per una notte (fino a 5 notti) fino a cinque giorni prima del check-in
  2. 5 Elite Night Credits, ovvero avere 5 notti qualificanti già nel proprio account
  3. Regalare lo status Silver
  4. 40% di sconto sull’acquisto di un materasso
  5. Scegliere a chi donare 100$ tra un ospedale, l’Unicef e il WWF

Se si toccano le 75 notti, si avrà diritto ad una ulteriore scelta tra le medesime opzioni:

  1. Regalare lo status Gold
  2. Una notte premio gratis

La scelta è definitiva, ovvero non si può cambiare idea per l’anno intero. L’anno dopo sarà possibile, se ci si riqualifica, cambiare premio. La decisione va presa dal momento in cui si ottiene la possibilità di scegliere e il 7 gennaio di ogni anno, se non si sceglie, si perde per sempre.

Cosa ho scelto e perchè

Diciamo che ci sono dei premi che ho escluso a priori come la donazione. Posso fare di meglio senza sprecare il mio premio donando direttamente di tasca mia. Allo stesso modo ho escluso il materasso, sono davvero il massimo quelli che si trovano in alcuni hotel, ma al momento non devo cambiare quello di casa mia. La terza scelta eliminata a cuor leggero è stata la possibilità di regalare il livello Silver Bonvoy,  il motivo è semplicissimo: nemmeno il Gold ha un grosso valore figuriamoci il Silver.

Il ballottaggio è rimasto tra due opzioni:

  1. I SNA, Suite Night Awards, ovvero la possibilità di richiedere l’upgrade garantito all’hotel fino alla suite per 5 notti
  2. 5 notti qualificanti da aggiungere al mio estratto conto

I SNA regalano l’upgrade in suite garantito, questo vuol dire che si prenota una camera base e ci si può trovare in una stanza che costa 5 volte tanto. L’upgrade può essere richiesto in qualsiasi momento tra la prenotazione e il giorno prima dell’arrivo, entro le 14:00 ora locale dell’hotel. In pratica solo in caso di prenotazione “last minute” non è utilizzabile. Ogni SNA vale per una notte, se si prenota per 3 notti, si dovranno avere a disposizione almeno 3 SNA.

La differenza tra utilizzare il Suite Night Awards e sperare nell’upgrade al momento del check-in è che, nel primo caso, quando richiesto e confermato, è certo; nel secondo caso invece bisogna sperare che ci siano delle suite libere e che non sia arrivato nessuno prima di noi con uno status uguale o superiore.

Le cinque notti qualificanti invece sono 5 crediti che accresceranno il numero di notti soggiornate nell’anno in corso: ad esempio se sono certo che quest’anno mi fermerò a 71 notti in Marriott e voglio qualificarmi per il livello Titanium, posso usarle per fare il salto da 71 a 76. Questa è l’unica vera utilità, anche perchè è importante ricordarsi che, se scelte, queste notti vengono immediatamente accreditate e non è possibile, ad esempio usarle per l’anno successivo.

Fatti questi calcoli ho quindi deciso di puntare sugli upgrade certi e il motivo è semplice: nei prossimi mesi ho in programma molti viaggi e l’idea di finire in Suite al prezzo di una camera base è sicuramente una cosa molto interessante e appagante, che poi è uno dei pilastri fondamentali del mondo del reward travel.

American Express Oro
  • Cashback di 200€ spendendo 2000€ nei primi 90 gg
  • Quota gratuita il primo anno
  • Voucher viaggi: 50€ per i tuoi viaggi ogni anno da spendere su americanexpress.it/viaggi
  • Priority PassTM: Carta Oro ti offre l'iscrizione gratuita al Programma Priority Pass e due ingressi gratuiti ogni anno, entrambi per te o per te e un tuo accompagnatore
  • Assicurazione inconvenienti e infortuni di viaggio: sarai tutelato in caso di ritardata consegna del bagaglio oppure ritardo o cancellazione del volo
  • Protezione d'Acquisto: tutela per 90 giorni fino a 2.600€ sugli acquisti effettuati con Carta (escluse alcune categorie merceologiche), in caso di furto o danneggiamento del bene
Cashback da 200€ + Quota gratuita il 1° anno
Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Consulta le Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori di Blu American Express e i Fogli Informativi di Carta Verde e di Carta Oro su americanexpress.it/terminiecondizioni. L’approvazione delle Carte è a discrezione di American Express. La gratuità annuale della quota di Carta Oro e di Carta Verde è subordinata al raggiungimento di specifiche soglie di spesa annuali.